Blog

Cambiare vita e lavoro quando pensi non sia più possibile. Cosa insegna la storia di Brandon Stanton

Se qualcuno ti ha convinto che, a prescindere dall’età anagrafica, ci sia per te una rotta professionale tracciata dalla quale non puoi scappare, sappi che non è così. Su questo blog abbiamo spesso raccontato storie di uomini e donne – di Pet’s Planet ma anche del mondo “vip” – che hanno dato una svolta alla propria vita lavorativa proprio quando la tranquillità della loro comfort zone o, peggio, l’insoddisfazione professionale avrebbero suggerito un approccio diametralmente opposto.

Se sei stanco del tuo impiego, ami i canie i gatti e il tuo desiderio è di poter lavorare a contatto con loro e per il loro benessere, ti rassicuriamo: insieme a noi di Pet’s Planet puoi farlo. Ma torneremo su questo argomento fra poco, prima vogliamo offrirti uno spunto di riflessione sul perché cambiare vita e professione è sempre possibile. Ecco brevemente la storia di Brandon Stanton, uno dei tanti esempi di persone che partendo da gravi difficoltà economiche sono arrivate al successo solo grazie al proprio coraggio e alla propria perseveranza.

Chi è Brandon Stanton? Un 35enne americano che nel 2013 è stato incluso dalla rivista Time nella lista degli Under30 che stanno cambiando il mondo. L’aspetto curioso della vicenda però è che appena tre anni prima era un disoccupato come molti altri in cerca di un nuovo lavoro. Terminati gli studi presso la facoltà di storia della Georgia University, infatti, Stanton trova lavoro come trader alla Chicago Board of Trade. Le cose sembrano funzionare, ma il trend cambia presto e la situazione diventa pessima, al punto che Stanton perde il lavoro e sceglie di abbandonare il mondo della finanza.

È il 2010, l’anno della svolta. Lascia Chicago per New York dove inizia ad avvicinare persone sconosciute alle quali chiede di posare per una foto e raccontare la propria storia. Le raccoglie sulle pagine del proprio blog e intitola il progetto Humans of New York. Oggi, nove anni, 18 milioni di fan Facebook e 9,4 milioni di follower Instagram più tardi, vanta due libri best-seller pubblicati, una media superiore ai 50mila accessi mensili al sito ufficiale, innumerevoli tentativi d’imitazione, progetti paralleli in ogni parte del mondo e per scopi eterogenei e alcuni ospiti d’élite come l’ex presidente Usa Barack Obama.

Nella difficoltà, Stanton ha dovuto inventarsi una strada dal nulla, tutta da costruire. Tu invece puoi contare sul supporto di Pet’s Planet, un’azienda che opera nel mondo del pet food da oltre 40 anni e che si è costruita una solida reputazione attraverso l’altissima qualità dei propri alimenti per cani e gatti e una rete franchising che conta decine e decine di affiliati tra Italia, Francia, Svizzera e Belgio.

Ti formeremo come Consulente Nutrizionale e saremo al tuo fianco passo dopo passo per avviare la tua nuova attività, che tu stesso deciderai se svolgere come titolare di un negozio monomarca o come imprenditore in azione. Qualunque sia la tua scelta, darai una svolta alla tua vita e avrai una professione indipendente. Pensi di non poterci riuscire? Noi crediamo di sì, ce lo insegna la nostra esperienza!

Se ami i cani e i gatti, sei stanco del tuo lavoro e desideri entrare in una realtà dinamica, indipendente e remunerativa, visita il nostro sito e contattaci senza impegno: saremo felici di rispondere a tutte le tue domande e illustrarti le opportunità di carriera che il franchising omnicanale Pet’s Planet è in grado di offrirti.

Diventa affiliato Pet’s Planet

Vuoi saperne di più? Contattaci senza impegno

Richiesta Informazioni